02 Agosto 2022

Edizione 2 agosto

Benvenuti a inPrimis, un’edizione un po’ particolare perché agostana, e poi ci fermiamo del tutto per un paio di settimane… La prima cosa da fare è ringraziare tutte le persone che collaborano a inPrimis con le rubriche. La seconda cosa è ringraziare tutti coloro che come te ci stanno ascoltando, chi da poco chi da anni. La terza è che dopo aver cambiato radicalmente il modo di fare inPrimis, con questo passaggio da notiziario quotidiano ad approfondimento settimanale, con le rubriche che in molti casi hanno preso una pausa estiva… manca ancora una certa identità al nostro podcast. Vi promettiamo che le cose saranno più chiare a settembre. Un settembre che dati gli avvenimenti delle ultime settimane sarà molto caldo non solo per ragioni climatiche. L’appuntamento elettorale del 25 settembre sarà sicuramente un punto di svolta in Italia, con il passaggio a un sistema di rappresentanza nel potere legislativo, ovvero il parlamento, con molte meno persone e con una legge elettorale che radicalizza gli scontri diretti. Molti sondaggi al momento prevedono una vittoria del centro destra, ma c’è un’incognita su milioni di persone che negli scorsi anni non sono andati a votare o che semplicemente non hanno mai votato e che negli ultimi anni si sono mobilitati su cause importanti come i temi ambientali, mentre in Italia c’è un’emergenza sociale molto importante come certificato dai dati statistici.
Noi ci risentiamo tra qualche settimana, con gli approfondimenti e le rubriche, quelle che già conoscete e altre che verranno, e se hai qualcosa da proporre, non esitare a farlo.
Ecco le nostre rubriche:
Intanto altrove di Carlotta Mingardi: Graziato il ricercatore egiziano Santawi.
Immigrazione in un minuto di Stefano Galieni: Cosa succede nelle Marche?
Diritti umani in un minuto di Simone Rizza, Amnesty international Italia: In Afghanistan la situazione di donne e bambine peggiora giorno dopo giorno.
Psicologia di Doriana Galderisi: FACE TO FACE... La comunicazione politica e il processo di FACE MANAGEMENT.
Armi e disarmo di Giorgio Beretta: Quanti interessi ci sono dietro a una guerra?
News
  1. cronaca

    Da agosto... a settembre

    2:03
Rubriche
  1. intanto

    Graziato il ricercatore egiziano Santawi

    1:39
  2. armi

    Quanti interessi ci sono dietro a una guerra?

    2:28
  3. diritti

    In Afghanistan la situazione di donne e bambine peggiora giorno dopo giorno

    2:03
  4. immigrazione

    Cosa succede nelle Marche?

    1:40
  5. psicologia

    FACE TO FACE... La comunicazione politica e il processo di FACE MANAGEMENT

    3:06
Inprimis
0:00 0:00