19 Giugno 2020

Notiziario del 19 giugno

80 milioni di persone in fuga, il 40% sono minori; aumentano le vittime da coronavirus, 66, e anche i casi di contagio; Rsa, centinaia di decessi confermati dall'indagine dell'Istituto superiore di sanità; Gimbe, i tamponi effettuati sono insufficienti; Usa, record di casi in Florida e Texas; Bce, le Pmi italiane hanno sofferto di più delle altre europee; Usa, altri 1,5 milioni iscritti alle liste di disoccupazione; John Bolton, il libro che fa infuriare Trump; Atlantia protesta con la Commissione europea, ci obbligano a vendere a valore ridotto; Cassa integrazione, 1,68 miliardi di ore in due mesi; Germania, in isolamento 7mila persone; Corte suprema, non si cancella la Daca che protegge i dreamers; Costruzioni, crollo del 68%; Facebook blocca uno spot di Trump che usava simboli nazisti; Siria, ucciso un bambino, ferita sua madre e un altro minore al confine con la Turchia. La rubrica "Città e stili di vita sostenibili" a cura di Isaac Scaramella,
News
  1. cronaca

    80 milioni di persone in fuga, il 40% sono minori

    0:22
  2. cronaca

    Aumentano le vittime da coronavirus, 66, e anche i casi di contagio

    0:15
  3. cronaca

    Rsa, centinaia di decessi confermati dall'indagine dell'Istituto superiore di sanità

    0:30
  4. cronaca

    Gimbe, i tamponi effettuati sono insufficienti

    0:23
  5. estero

    Usa, record di casi in Florida e Texas

    0:22
  6. cronaca

    Bce, le Pmi italiane hanno sofferto di più delle altre europee

    0:18
  7. estero

    Usa, altri 1,5 milioni iscritti alle liste di disoccupazione

    0:15
  8. estero

    John Bolton, il libro che fa infuriare Trump

    0:22
  9. cronaca

    Atlantia protesta con la Commissione europea, ci obbligano a vendere a valore ridotto

    0:15
  10. cronaca

    Cassa integrazione, 1,68 miliardi di ore in due mesi

    0:16
  11. estero

    Germania, in isolamento 7mila persone

    0:13
  12. estero

    Corte suprema, non si cancella la Daca che protegge i dreamers

    0:26
  13. cronaca

    Costruzioni, crollo del 68%

    0:23
  14. tecnologia

    Facebook blocca uno spot di Trump che usava simboli nazisti

    0:18
  15. estero

    Siria, ucciso un bambino, ferita sua madre e un altro minore al confine con la Turchia

    0:23
Prime Pagine
  1. Corriere della Sera

    0:47
  2. Repubblica

    0:47
  3. Il Fatto Quotidiano

    0:37
  4. Libero

    0:21
  5. Il Manifesto

    0:23
  6. La Stampa

    0:32
  7. Sole 24 Ore

    0:30
Rubriche
  1. stili

    La corte dei conti europea boccia TAV Torino Lione

    1:24
L'un percento della popolazione mondiale è in fuga da conflitti, persecuzioni o violenze. Continua a diminuire inesorabilmente il numero di persone che riescono a tornare a casa. I dati dell'Unhcr, l'agenzia Onu nella giornata mondiale per i rifugiati, parlano di quasi 80 milioni di persone in fuga, di cui il 40% minori.



Il numero delle vittime da coronavirus è tornato a salire, sono aumentati di poche unità i ricoverati in terapia intensiva e i nuovi casi positivi sono 330. Quasi due terzi dei casi sono come al solito in Lombardia.


Un’indagine dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) conferma che centinaia di decessi nelle Residenze sanitarie assistenziali hanno a che vedere con anziani risultati positivi al coronavirus, e migliaia di altri casi non si sa perché non sono stati effettuati i test per verificare la presenza del virus. L'indagine ha raccolto numerose carenze, sia organizzative del personale come l'assenza di dispositivi di protezione, sia degli ospiti che non venivano isolati.


Secondo il centro Studi Gimbe i casi in Italia non sono solo in aumento, ma vengono anche effettuati tamponi insufficienti in molte Regioni e quindi non vengono rispettati i parametri di sicurezza. La Fondazione invita le Regioni a trasmettere tutti i dati, visto che sinora solo 3 dei 21 indicatori definiti dal ministero della Salute vengono resi pubblici.


La situazione continua a essere grave negli Stati uniti, con Florida e Texas che diventano i due nuovi epicentri del contagio: nei due stati del Sud si sono registrati 3.207 e 3.516 casi rispettivamente. In Florida i casi sono 86 mila e in Texas hanno raggiunto i 100mila.





L'ultimo bollettino della Bce prevede un calo del 8,7% del Pil nel 2020, per poi salire del 5,2 e del 3,3 nei due anni successivi. Secondo Francoforte le pmi italiane hanno perso di più di quelle degli altri paesi dell'Eurozona.

Negli Stati uniti un altro milione e mezzo di persone si sono iscritte alle liste di sussidi per la disoccupazione, la 13esima settimana di fila che ha superato il milione. Il ritmo dei licenziamenti è rallentato ma è ancora doppio rispetto alla Grande Depressione.

Sempre negli Usa fa molto discutere il libro in uscita dell'ex consigliere John Bolton, "la stanza dove è successo", in cui racconta molti aneddoti su Trump e il dietro le quinte della Casa Bianca. Tra gli episodi, la richiesta di Trump alla Cina di gestire in modo diverso i dazi sui prodotti agricoli per aiutarlo a rivincere le elezioni in alcuni stati americani.


La holding Atlantia controllata dai Benetton e scatola che contiene la proprietà di Autostrade per l'Italia ha scritto una lettera alla commissione europea dichiarando che il Governo vuole obbligarli a vendere la società a valore ridotto.

Le ore di cassa integrazione a maggio sono state 849,2 milioni di ore, che se sommate a quelle del mese precedente fanno un totale di 1,68 miliardi di ore di cassa integrazione, un dato che non ha precedenti nella storia d'Italia.

Partendo da un focolaio nel nord della Germania, partito da un macello di una grande azienda della carne che ha contagiato più di 600 persone finora, circa 7mila persone sono state messe in isolamento.

I cosiddetti dreamer negli Stati uniti sono stati salvati dalla Corte suprema: Trump non può cancellare la legislazione che li protegge, la Daca, e quindi 700mila immigrati potranno continuare a lavorare legalmente. Il giudice conservatore John Roberts ha votato insieme ai liberali, come aveva fatto pochi giorni fa sulla protezione delle persone discriminate sulla base dell'orientamento sessuale.


Il settore delle costruzioni ha subito un crollo verticale nel mese di aprile, avendo perso il 68%, e l'Unione europea delle cooperative lancia l'allarme. Non sono ancora stati recuperati 400mila posti di lavoro persi dalla crisi del 2008, e ci vorrà tempo per avere gli effetti delle nuove misure come l'ecobonus e il sismabonus.


Anche Facebook ha iniziato a censurare Donald Trump: il presidente statunitense nella campagna per la sua rielezione aveva usato simboli nazisti e di istigazione all'odio. In particolare aveva usato il triangolo rosso, simbolo dei nazisti per classificare i prigionieri politici, per criticare gli Antifa.

Al confine tra la Siria e la Turchia le guardie di frontiera hanno sparato e ucciso un bambino, ferendo una donna e un altro minore. I tre erano parte di un gruppo di persone che provavano a scappare in Turchia. Dal 2011 ad oggi secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani in Siria sono state uccise 450 persone, tra cui 79 minori e 44 donne.








Inprimis
0:00 0:00