12 Giugno 2020

Notiziario del 12 giugno

Tornano a salire i numeri del contagio in Italia; La pandemia accelera nel resto del mondo; oggi torna lo sport professionistico, da lunedì nuove riaperture tra cui aree giochi e spettacoli; disegno di legge per contributi alle famiglie; Pm di Bergamo che indagano sulla mancata zona rossa vanno a Palazzo Chigi; Kenya, 15 uccisi dalla polizia durante il coprifuoco; digitale, Italia quart'ultima in Europa; crollano le borse, negli Usa un milione e mezzo di richieste di disoccupazione questa settimana; razzismo, Trump non vuole togliere i nomi dei generali confederati alle basi militari; i dati sulla produzione industriale; bar e ristoranti, calo del 53% nonostante le riaperture; Twitter prima di condividere ti inviterà a legggere gli articoli; sale a 52 il numero dei corpi recuperati nell'ultimo naufragio registrato; torna in mare Mediterranea Le nostre rubriche: "Cure per tutti in un minuto" a cura di Marta Costantini di Emergency, I numeri del progetto Milano Aiuta "Conflitto in un minuto" di Daniele Piacentini, In Camerun il conflitto più dimenticato al mondo nel 2020 "Città e stili di vita sostenibili" a cura di Isaac Scaramella, Il bivio del rilancio "Pagine in un minuto" a cura di Heiko Caimi, José Saramago - Cecità
News
  1. cronaca

    Tornano a salire i numeri del contagio in Italia

    0:20
  2. estero

    La pandemia accelera nel resto del mondo

    0:19
  3. cronaca

    Oggi torna lo sport professionistico, da lunedì nuove riaperture tra cui aree giochi e spettacoli

    0:45
  4. politica

    Disegno di legge per contributi alle famiglie

    0:15
  5. politica

    Pm di Bergamo che indagano sulla mancata zona rossa vanno a Palazzo Chigi

    0:10
  6. estero

    Kenya, 15 uccisi dalla polizia durante il coprifuoco

    0:17
  7. tecnologia

    Digitale, Italia quart'ultima in Europa

    0:10
  8. estero

    Crollano le borse, negli Usa un milione e mezzo di richieste di disoccupazione questa settimana

    0:29
  9. estero

    Razzismo, Trump non vuole togliere i nomi dei generali confederati alle basi militari

    0:23
  10. cronaca

    I dati sulla produzione industriale

    0:35
  11. cronaca

    Bar e ristoranti, calo del 53% nonostante le riaperture

    0:15
  12. tecnologia

    Twitter prima di condividere ti inviterà a legggere gli articoli

    0:15
  13. estero

    Sale a 52 il numero dei corpi recuperati nell'ultimo naufragio registrato

    0:14
  14. cronaca

    Torna in mare Mediterranea

    0:15
Prime Pagine
  1. Corriere della Sera

    0:39
  2. Repubblica

    0:48
  3. Il Fatto Quotidiano

    0:41
  4. Libero

    0:22
  5. Il Manifesto

    0:21
  6. La Stampa

    0:41
  7. Sole 24 Ore

    0:24
Rubriche
  1. conflitto

    In Camerun il conflitto più dimenticato al mondo nel 2020

    1:17
  2. stili

    Il bivio del rilancio

    2:01
  3. cure

    I numeri del progetto Milano Aiuta

    1:11
  4. pagine

    José Saramago - Cecità

    2:32

Torna a salire sensibilmente il numero dei contagi da Covid in Italia: i contagi riportati dalla Protezione civile sono 379 nelle 24 ore precedenti al bollettino di ieri pomeriggio, quasi il doppio di quelle del giorno precedente. Oltre il 60% dei casi in Lombardia. Sono in calo invece le vittime ufficiali: 53.

In generale, la pandemia sta accelerando nel resto del mondo e i dati peggiorano, anche se in Europa la situazione è migliorata. Secondo l'Oms sono stati registrati 100mila casi al giorno nelle ultime due settimane, di cui il 75% in dieci paesi nelle Americhe e nel Sud-est asiatico.



Questo non fa frenare le riaperture. È stato firmato dal presidente del Consiglio un nuovo decreto che da oggi riapre le competizioni sportive senza pubblico, da lunedì le aree giochi nei parchi e i centri estivi anche per bambini sotto i 3 anni. Resta il divieto di assembramento e la distanza di sicurezza di almeno un metro. Riaprono gli spettacoli dal vivo, con il limite di 200 persone al chiuso e 1000 all'aperto. Anche i cinema sulla carta riaprono, ma le critiche verso il distanziamento e le restrizioni previste potrebbero far preferire a molte sale di restare chiuse. Al contrario di quanto ipotizzato, restano chiuse le discoteche fino a metà luglio, bloccate fiere e congressi, ferme le crociere e fino a fine mese si può circolare solo nell'area Schengen, allargata ai balcani.

In serata è stato approvato dal Governo un disegno di legge, che dovrà essere approvato dal parlamento, che riguarda il sostegno economico alle famiglie. Tra le misure un assegno per tutti i minori, l'obbligo di dieci giorni di congedo per la paternità, bonus per asili e babysitter.


I Pm di Bergamo che indagano sulla mancata zona rossa nella bergamasca andranno oggi a Palazzo Chigi per interrogare il presidente del consiglio Conte e i ministri Speranza e Lamorgese.

In Kenya almeno 15 persone sono state uccise dalla polizia durante il coprifuoco, secondo l'alto commissariato dell'Onu per i diritti umani la violenza della polizia è diffusa nel paese, con percosse, uso di munizioni e gas lacrimogeni, violenze sessuali e danni ai beni personali.


Sull'uso del digitale l'Italia è quartultima in Europa, al 25esimo posto. Peggio solo Romania, Grecia e Bulgaria.


Le borse hanno avuto un crollo ieri, principalmente per due motivi. L'aumento dei casi di coronavirus negli Stati uniti, che sembra non toccare l'agenda politica dell'amministrazione, e soprattutto a causa del dato dei posti di lavoro statunitensi dove un altro milione e mezzo di persone si sono iscritte alle liste di disoccupazione, il dato più basso dall'inizio della crisi ma ancora altissimo rispetto ai numeri normali. I licenziamenti si stanno diffondendo a diverse categorie di lavoro.

Il tema del razzismo negli Stati uniti scuote le istituzioni. La richiesta di togliere alle basi militari i nomi dei confederati è stata rigettata dal presidente Trump, mentre le statue di chi rappresenta la difesa della schiavitù vengono imbrattate o abbattute in diversi luoghi del paese, coinvolgendo anche quelle dedicate a Cristoforo Colombo.


Il lockdown di aprile ha fatto crollare a doppia cifra diversi comparti produttivi europei, in particolare auto, abbigliamento e mezzi di trasporto. L'Istat ha calcolato un -19,1% di aprile su marzo, che era già un -28,4%. La produzione industriale è calata a maggio del 33,8% rispetto a un anno prima, ad aprile era stata del -44,3. Ad aprile in Germania era stato un -17,9, in Spagna 21,8, Francia 20,1%

La situazione di bar e ristoranti è drammatica. Dopo tre settimane di riapertura il calo di fatturato è in media del 53%, solo in un esercizio su tre il personale è tornato al completo secondo la Federazione italiana pubblici esercizi.

Il social network Twitter testerà una nuova funzione che inviterà gli utenti che non hanno letto l'articolo che stanno per condividere a leggerlo prima di farlo. Un altro passo nel tentativo di promuovere una discussione informata, nelle intenzioni del social network.

È salito a 52 il numero di corpi recuperati dalla Marina tunisina al largo delle isole Kerkennah, vittime del naufragio di un barcone con 53 persone a bordo. 24 corpi di donna e diversi bambini.

La nave della piattaforma Mediterranea è tornata in mare dopo il dissequestro, un equipaggio ridotto al minimo e con il distanziamento sociale a bordo e tutte le precauzioni possibili, diretta alle acque internazionali vicine alla zona di ricerca e soccorso libica.

Riparte oggi il calcio, con il ritorno di coppa Italia Juventus Milan.

Inprimis
0:00 0:00